American Psychiatric annual meeting
WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
EPA 2017
Xagena Mappa

La celiachia è un fattore di rischio per la schizofrenia


E’ stato ipotizzato che un difetto genetico che interagisce con il glutine, sia in grado di scatenare la schizofrenia in alcuni individui.
Alcuni studi clinici e case report hanno mostrato che una dieta priva di cereali migliora la remissione dei sintomi di schizofrenia.

Sono stati sottoposti a studio 7997 soggetti, di età superiore ai 15 anni, con diagnosi di schizofrenia e con identità materna nota.

Il rischio relativo per la schizofrenia, nei soggetti con celiachia, è stato di 3.2 ( P= 0.0001 ).
Il rischio relativo aggiustato per la malattia di Crohn e per la colite ulcerativa è stato di 1.4 per entrambi ( P< 0.08 e P
Una storia di malattia celiaca è un fattore di rischio per la schizofrenia.

L’eliminazione del glutine rappresenta un trattamento efficace per la celiachia. ( Xagena2004 )

Eaton W et al, BMJ 2004;328:438-439



Psyche2004


Indietro